Portale Trasparenza Cittą di Imperia - CONCORSO PUBBLICO PER TITOLI ED ESAMI PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO A TEMPO PIENO ED INDETERMINATO DI "FUNZIONARIO TECNICO" - CAT. D3 - PRESSO IL SETTORE URBANISTICA, LAVORI PUBBLICI E AMBIENTE

Il portale della Trasparenza conforme al D.Lgs. 33/2013 - "Amministrazione Trasparente"

Bandi di concorso

CONCORSO PUBBLICO PER TITOLI ED ESAMI PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO A TEMPO PIENO ED INDETERMINATO DI "FUNZIONARIO TECNICO" - CAT. D3 - PRESSO IL SETTORE URBANISTICA, LAVORI PUBBLICI E AMBIENTE
concorsi
Data di pubblicazione: 31-03-2017
Data di scadenza: 08-05-2017
Orario scadenza: 12:00
Ufficio di riferimento: Gestione risorse umane
Sede di prova
- Provincia: IM
- Comune: Imperia
- Indirizzo: Imperia Comune di Imperia, in Viale Matteotti n. 157 (primo piano).
Calendario delle Prove

Le prove si svolgeranno secondo il seguente calendario:


PROVA SCRITTA MARTEDÌ 23 MAGGIO ALLE ORE 9.00


PROVA ORALE LUNEDÌ 05 GIUGNO ALLE ORE 9,00

Criteri di valutazione

G) VALUTAZIONE DEI TITOLI
Ai sensi del vigente Regolamento Speciale per i procedimenti concorsuali (articolo 15 e seguenti) i titoli valutabili sono:
a) TITOLI DI STUDIO: punteggio massimo 10 punti
In aggiunta al titolo di studio richiesto per l'ammissione al concorso, sono valutabili i titoli di studio di livello pari o superiore, privilegiando nella valutazione quelli strettamente attinenti la professionalità del posto da coprire. Il punteggio complessivo attribuito al titolo richiesto per l'ammissione al concorso e agli eventuali ulteriori titoli di livello pari o superiore non può in ogni caso superare i 10 punti.
b) TITOLI DI SERVIZIO: punteggio massimo 10 punti
I titoli di servizio valutabili sono riferiti a:
- servizi resi presso enti pubblici, di ruolo e non di ruolo, con funzioni di categoria superiore, pari o inferiore a quelle del posto messo a concorso;
- servizio civile e servizio militare di leva, di richiamo alle armi, di ferma volontaria e di sofferma, prestato presso le Forze armate o nell'Arma dei Carabinieri, risultante dalla copia del foglio matricolare dello stato di servizio.
c) TITOLI VARI: punteggio massimo 5 punti
Questa categoria comprende tutti i titoli non rientranti nei titoli di studio e servizio, purchè attinenti al posto messo a concorso, con particolare riferimento a diplomi professionali, corsi di riqualificazione professionale conclusi con esame finale, corsi di aggiornamento con/senza esame finale, pubblicazioni, specializzazioni universitarie, master legalmente riconosciuti, altri titoli professionali.
d) CURRICULUM : punteggio massimo 5 punti
In questa categoria vengono valutati:
1. servizio prestato presso enti pubblici in forma diversa dal lavoro subordinato (ad esempio consulenza o collaborazione);
2. servizio prestato presso privati (solo se di natura tecnico-professionale e debitamente documentato);
3. incarichi professionali e di studio formalmente documentati, non riferibili ai titoli già valutati nelle precedenti categorie, idonei ad evidenziare, ulteriormente, il livello di qualificazione professionale acquisito, tenuto conto della posizione funzionale da conferire. In tale categoria rientrano anche le attività di partecipazione a congressi, convegni e seminari;
4. libere professioni.
Nell'ambito del curriculum professionale costituisce titolo preferenziale l'avere prestato servizio presso enti pubblici (punto 1.)
Il punteggio massimo attribuibile in sede di valutazione dei titoli è pertanto pari, complessivamente, a 30 PUNTI.
H) PROVE D’ESAME
L’esame consisterà in una prova scritta a contenuto teorico-pratico ed una prova orale, atte a verificare l'idoneità del Candidato all'effettivo svolgimento delle funzioni che risulta chiamato a svolgere nella posizione posta a selezione, e avrà ad oggetto le seguenti materie:
1) Legislazione nazionale e regionale in materia di tutela ambientale;
2) Disciplina degli scarichi e gestione degli impianti di depurazione;
3) Gestione dei rifiuti;
4) Gestione delle acque di balneazione;
5) Bonifica dei siti inquinati;
6) Inquinamento acustico, atmosferico ed elettromagnetico;
7) Disciplina dei contratti pubblici relativi a lavori, servizi e forniture nonché opere pubbliche, ed espropri; programmazione delle opere pubbliche, loro progettazione gestione dei cantieri;
8) Scienza e tecnica delle costruzioni, geotecnica, impiantistica civile;
9) Legislazione in materia di prevenzione infortuni e sicurezza sul lavoro e sui cantieri mobili
10) Ordinamento degli Enti Locali;
11) Diritto amministrativo, gestione delle risorse umane e finanziarie, procedimento amministrativo; diritto di accesso ai documenti amministrativi; normativa anticorruzione e trasparenza;
12) Diritto penale e diritto civile;
13) Rapporto di pubblico impiego e normativa contrattuale per il personale degli EE.LL.;
14) Elementi di contabilità e controllo di gestione degli Enti Locali.
PROVA SCRITTA: punteggio massimo 30 punti
La prova scritta, in quanto finalizzata ad accertare il grado di conoscenza e competenza del Candidato in relazione a quelle richieste per lo svolgimento delle mansioni proprie della categoria di inquadramento, può consistere, a scelta della Commissione ed anche cumulativamente, in relazione ad una o più delle materie di cui sopra, nella risoluzione di quesiti, nello svolgimento di un tema, ovvero nella stesura di un provvedimento o di un atto amministrativo inerente alle medesime materie.
Durante lo svolgimento della prova scritta i Candidati NON potranno consultare testi di legge, anche non commentati, manoscritti, appunti, volumi o pubblicazioni di alcun genere.
Saranno ammessi a sostenere la prova orale i concorrenti che abbiano riportato il punteggio minimo di 21/30 nella prova scritta.
PROVA ORALE: punteggio massimo 30 punti
La prova orale consiste in un colloquio individuale sulle materie di cui al programma d'esame per la prova scritta ed è finalizzata ad accertare il livello complessivo di preparazione del Candidato.
La prova orale sarà integrata dall'accertamento:
1) della conoscenza di elementi di informatica applicata;
2) della conoscenza della lingua straniera indicata da ciascun Candidato, che potrà essere effettuato tramite un colloquio o mediante traduzione a vista di un testo scritto fornito dalla Commissione.
Il colloquio si considera superato ove il concorrente abbia conseguito un punteggio minimo di 21/30.

Numero dipendenti assunti: 1
Allegati
Contenuto inserito il 05-04-2017 aggiornato al 21-04-2017

(1) Log: richiamo_automatico
129

(1) Log: richiamo_automatico
130

(1) Log: richiamo_automatico
131
Facebook Twitter Google Plus Linkedin
- Inizio della pagina -
Recapiti e contatti
Viale Matteotti, 157 - 18100 Imperia (IM)
PEC protocollo@pec.comune.imperia.it
Centralino 0183 7011
P. IVA 00089700082
Linee guida di design per i servizi web della PA
Seguici su:
Il progetto Portale della trasparenza č sviluppato con ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it