Portale Trasparenza Cittā di Imperia - ASSEGNO A NUCLEI FAMIGLIARI COMPOSTI DA ALMENO UN GENITORE E 3 FIGLI MINORI

Il portale della Trasparenza conforme al D.Lgs. 33/2013 - "Amministrazione Trasparente"

Tipologie di procedimento

ASSEGNO A NUCLEI FAMIGLIARI COMPOSTI DA ALMENO UN GENITORE E 3 FIGLI MINORI

Responsabile di procedimento: Lacqua Vilma
Responsabile di provvedimento: Cane Stefania
Responsabile sostitutivo: Puglia Rosa

Descrizione

È un assegno concesso in via esclusiva dal Comune e pagato dall’Inps, per:

  • i nuclei familiari composti da cittadini italiani e dell’Unione europea residenti, da cittadini di paesi terzi che siano soggiornanti di lungo periodo, nonché dai familiari non aventi la cittadinanza di uno stato membro che siano titolari del diritto di soggiorno o del diritto di soggiorno permanente;
  • i nuclei familiari composti almeno da un genitore e tre figli minori (appartenenti alla stessa famiglia anagrafica), che siano figli del richiedente medesimo o del coniuge o da essi ricevuti in affidamento preadottivo. Il requisito della composizione del nucleo non si considera soddisfatto se uno dei tre figli minori, quantunque risultante nella famiglia anagrafica del richiedente, sia in affidamento presso terzi;
  • nuclei familiari con risorse reddituali e patrimoniali non superiori a quelle previste dall’indicatore della situazione economica (I.S.E.) valido per l’assegno.

La domanda deve essere presentata, su apposita modulistica, al Comune di Imperia entro il termine perentorio del 31 gennaio dell’anno successivo a quello per il quale è richiesto l’Assegno al nucleo familiare (ANF).

I requisiti devono essere posseduti dal richiedente al momento della presentazione della domanda; i soggetti che presentano la domanda nel mese di gennaio dell’anno successivo a quello per il quale è richiesto l’assegno, devono fare riferimento ai requisiti posseduti alla data del 31 dicembre immediatamente precedente.

Il Comune, riscontrata la sussistenza di tutti i requisiti, con proprio provvedimento dispone il mandato di pagamento all’Inps dandone contestuale comunicazione al cittadino richiedente.

Con Determinazione dirigenziale n. 1225 del 7.11.2016 ad oggetto "Parità di trattamento nell'ambito degli istituti di "sicurezza sociale". Riconoscimento dell'assegno di maternità e dell'assegno per nuclei famigliari numerosi ai cittadini extracomunitari non in possesso del permesso per "soggiornanti di lungo periodo" è possibile accogliere le istanze anche dei cittadini extracomunitari non lungosoggiornanti.

Chi contattare

Termine di conclusione

Conclusione tramite silenzio assenso: no
Conclusione tramite dichiarazione dell'interessato: no
30 giorni (per istruttoria pratica); Termini previsti da INPS per erogazione assegno

Costi per l'utenza

L’Inps provvede al pagamento con cadenza semestrale posticipata (entro il 15 luglio e il 15 gennaio).

I dati riguardanti il mandato di pagamento devono essere ricevuti almeno 45 giorni prima della scadenza del semestre.

 

Riferimenti normativi

Servizio online

Tempi previsti per attivazione servizio online: non previsto
Contenuto inserito il 31-05-2019 aggiornato al 13-07-2020
Facebook Twitter Google Plus Linkedin
- Inizio della pagina -
Recapiti e contatti
Viale Matteotti, 157 - 18100 Imperia (IM)
PEC protocollo@pec.comune.imperia.it
Centralino 0183 7011
P. IVA 00089700082
Linee guida di design per i servizi web della PA
Seguici su:
Il progetto Portale della trasparenza č sviluppato da ISWEB S.p.A. www.isweb.it